Cucina piemontese

Ricette della Cucina piemontese


Brasato al Barolo

Ricetta:Portata: Secondi

Ingredienti per 6 persone:
1 Kg di sottopaletta di vitello
30 g  di burro
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Per la marinata:
una bottiglia di vino Barolo
una cipolla
una carota
un sedano
3 chiodi di garofano
3 foglie di alloro
2 spicchi d’aglio
un rametto di rosmarino
cannella

Preparare la carne accuratamente, pulendola e tagliandola a pezzetti e riporla in una pirofila, aggiungendo le verdure lavate a cubetti, poi il rosmarino, la cannella, il garofano, l’alloro, l’aglio e rosmarino, e ricoprire con il Barolo.

42-16051087

Lasciare la carne intinta in questo tegame per almeno 10 ore, poi estrarla dal vino e lasciarla rosolare con olio e burro a fiamma moderata. Quando si forma la crosta, aggiungere il contenuto del primo tegame, regolando di sale e pepe. Continuare la cottura a fiamma bassa e con un coperchio per almeno tre ore, girando ogni tanto il brasato, ricoprendolo con il liquido del fondo, periodicamente.

brasato-al-barolocalice_barolo

Quando il sugo si rapprende, levare la carne dal fuoco, affettarla ulteriormente innaffiandola con il liquido del tegame da cui asportare rosmarino, alloro e aglio.
Servire caldo, eventualmente insieme a cipolline in agrodolce e vino Barolo.

brasato-al-barolook


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: acciughe aceto acqua aglio albumi alloro amaretti bagna cauda barbera barolo borlotti bra brodo burro cacao camoscio cannella capperi carota castelmagno cetriolini chiodi di garofano cipolla farina formaggio formaggio grattuggiato lardo latte maiale olio panna pepe prezzemolo riso rosmarino rum salame sale sedano tartufo uova uovo vino bianco vitello zucchero